Torneo Città di Conegliano

Gli under 8, scesi in campo in 11, sono stati impegnati nella mattinata in tre incontri. I primi 2 contro Benetton e Casale sul Sile, gestiti molto bene, con grinta e determinazione, placcando ed occupando lo spazio , vinti entrambi in modo esemplare. La terza partita della giornata contro il Villorba Blu ha visto invece i piccoli bianconeri sconfitti per 3 a 1. Nel pomeriggio, nonostante la stanchezza, una sconfitta di misura con il Villorba Bianchi e un pareggio con i padroni di casa del Conegliano; quest’ultimo incontro è stato forse il migliore dell’intera giornata, coronamento di una progressione di gioco sicuramente lusinghiera.
Per l’under 10 un girone preliminare impegnativo con Benetton, Casale e Villorba. Nel confronto con le tre formazioni venete gli udinesi hanno raccolto tre sconfitte, riuscendo ad andare in meta solo da situazioni di recupero. Nelle due partite seguenti, giocate con formazioni più simili, i risultati sono arrivati, a dimostrazione del fatto che il gruppo sta assimilando il progetto di gioco, anche se si dovrà lavorare ancora sulla coralità della manovra.
Infine un torneo dai due volti per l’under 12 dei coach Casarsa e Cittaro, inseriti anch’essi nel girone con Benetton, Casale e Villorba. E’ stato mostrato un ottimo lavoro in difesa con ottime salite , buoni placcaggi e buona attitudine a contestare il possesso; in attacco buona disponibilità da parte degli atleti a voler applicare il piano di gioco, cercando di spostare il pallone il più possibile per cercare spazio.. L’altra faccia della medaglia sono stati i blackout totali in certi momenti del torneo, durante i quali i ragazzi si sono trovati in balia del gioco degli avversari senza essere in grado di reagire in maniera efficace. In settimana i tecnici lavoreranno su questo aspetto

Ufficio Stampa
Piergiorgio Grizzo

Leave a Reply