I cuccioli dell’U6 conquistano San Donà

 

UNDER 6. Domenica 12 novembre l’Under 6 ha partecipato al suo primo Festival della stagione a San Donà di Piave, schierando due squadre. Nonostante la nebbia e il freddo, entrambe le formazioni sono arrivate prime nel loro girone e hanno giocato le finali contro i due team del San Donà. Tutti i bambini hanno messo in pratica le abilità apprese in allenamento, facendo un bel gioco di squadra e riuscendo a vincere il Festival. Gli allenatori sono molto orgogliosi del risultato ma soprattutto dei loro piccoli campioni!

UNDER 8. Bella esperienza per l’U8 nel raggruppamento sulle colline venete. Giocare sotto gli alberi, con il fango, ha certamente aiutato il divertimento dei piccoli atleti friulani. In campo due squadre (senza riserve date le assenze): la prima ha vinto tre partite e ne ha persa una, complice anche il terreno allentato. La seconda, invece, ha dimostrato coraggio e voglia di non mollare, portando a casa un successo e tre sconfitte. Gli allenatori sono soddisfatti per una giornata sicuramente diversa dal solito, che i ragazzi sicuramente ricorderanno.

UNDER 10. Complici le assenze dell’ultima ora, l’U10 schiera due squadre, con una sola riserva. La giornata si dimostra subito in salita per entrambi le compagini, che faticano nella trasmissione del pallone e nella presenza sui punti d’incontro. Altra nota non positiva è stata la difesa, vero tallone d’Achille della trasferta. Non mancano, però, le note positive, a cominciare dall’esperienza accumulata contro squadre più esperte. Tante, insomma, le indicazioni raccolte dai tecnici per recuperare le lacune evidenziate.

UNDER 12. Buona prestazione delle linci del Pasian di Prato: vincono il concentramento, imponendosi in entrambe le partite contro Vittorio Veneto (11-8) e Piave (14-3), sopravanzate sul piano del gioco e nel numero di talenti espressi. Le 25 mete sono state realizzate da sette giocatori, a conferma di un discreto sfruttamento dello spazio. C’è ancora tanto da perfezionare, ma le indicazioni odierne lasciano ben sperare. Sono scesi in campo Bravi, De Nobili (7 mete), Del Forno (una meta), Fuligni (una meta), Grimaz, Montenuovo (8 mete), Noselli (5 mete), Peres, Pilutti, Ponte, Quagliaro, Vuattolo (una meta), Wilson (2 mete) e Zanco.

Leave a Reply