Domenica di minirugby a Fogliano Redipuglia

 

UNDER 8. L’U8 si presenta con una sola squadra a causa delle assenze (sono solo 12 i giocatori disponibili). Due le partite disputate, nelle quali i tecnici hanno provato diversi schieramenti, verificando la crescita individuale dei giocatori. I piccoli stanno migliorando e riescono sempre più ad applicare sul campo gli insegnamenti. I più grandi sono più esperti, ma, come abbiamo notato, il loro gioco si esprime al massimo contro le formazioni del Veneto, dove il livello è più alto. Comunque tutti risultati positivi, si continua a lavorare!

UNDER 10. Le linci dell’U10 portano a Fogliano 13 atleti. A causa della scarsa presenza degli avversari, si giocano solo tre partite, contro Azzano X, San Vito al Tagliamento e una sfida mista tra compagni di squadra. Positivo il bilancio: i miglioramenti rispetto all’inizio della stagione sono tangibili. Ottima l’aggressività, da rivedere la distribuzione in fase offensiva e la trasmissione di palla. L’anno, comunque, è iniziato bene.

UNDER 12. Buona la ripresa degli U12 a Fogliano. Nell’unica partita da 60 minuti (30+30), si è potuta sperimentare la resistenza a tempi di gioco prolungati. Alla fine i 14 scesi in campo erano abbastanza stremati. Tuttavia il test, contro una selezione di qualità superiore al previsto, ha permesso di applicare positivamente alcuni movimenti offensivi preparati in allenamento. Le 18 mete realizzate hanno in parte fatto dimenticare le 5 subite che, invece, devono ricordarci quanto ancora dobbiamo e possiamo migliorare sul piano difensivo.

Leave a Reply