100 a 0, pesante sconfitta per la Leonorso

La partita di sabato non ha fatto altro che confermare le ottime capacità tecniche e il buon gioco dei ragazzi di De Spirt, Giannangeli e Lentini. A differenza del derby di andata, dove comunque i Tuttineri avevano vinto 85 – 5, grazie solo a delle buone individualità, questa volta hanno saputo far risaltare il gioco di squadra dimostrando una buona maturità e un grande miglioramento nel gioco collettivo. Un gruppo di ragazzi che sta crescendo anche dal punto di vista numerico, infatti ai 30 ragazzi udinesi si uniranno i ragazzi provenienti dallo Juvenilia di Bagnaria Arsa, società con la quale la Udine Rugby Junior ha avviato un progetto di stretta collaborazione e, quindi, da febbraio saranno ben due le formazioni under 14 che scenderanno in campo regolarmente.

Ufficio Stampa
Sara Puntel

Leave a Reply