Tutte le notizie

Sabato a Gemona, i ragazzi dell'U14 del Rugby Club Pasian di Prato hanno affrontato i padroni di casa delle Black Ducks, riuscendo a imporsi con un netto 0-40. Il risultato, però, non deve ingannare: Gemona è migliorato molto dell'inizio del campionato e per i bianconeri la partita si è rivelata dura. Il successo va ricercato nell'ottimo gioco di squadra dimostrato dai ragazzi di Pasian. I 40 punti sono arrivati grazie ad azioni collettive che hanno messo in evidenza le buone doti alla mano, mentre gli zero punti subiti sono merito del lavoro delle settimane precedenti insieme agli allenatori Taddio e Furlanich e alle sedute con il preparatore Currò.

Read more...

Terza sconfitta consecutiva per le linci di Pasian di Prato. I ragazzi di Montorfano e Cittaro incontrano l’Alpago e, nei primi 5 minuti di gioco, fanno vedere tutte le loro potenzialità offensive, dando vita un bel rugby dinamico. In almeno due occasioni non sfruttano la superiorità numerica per errori di lettura, cosa che si ripeterà per tutto il corso della partita. Al primo errore di placcaggio, i padroni di casa subiscono una meta e, 5 minuti più tardi, perdono un pallone nei propri 22. I ragazzi cercano di riprendersi chiudendo la prima frazione sull’8-19.

Nella ripresa, anziché crescere, i friulani subiscono un crollo mentale e tattico chiudendo il match sull’8-33 per l’Alpago. A fine partita il tecnico Cittaro è molto deluso: “Dobbiamo cambiare atteggiamento e capire che il rugby si gioca insieme. Non esiste l’io, ma solo il noi. Per affrontare al meglio la categoria, bisogna allenarsi con costanza ed essere concentrati durante gli allenamenti”.

È stata una partita molto equilibrata quella tra il Rugby Club Pasian di Prato e il Rugby Portogruaro, come dimostra il finale, chiuso in parità sul 14-14. Primo tempo piuttosto sottotono da parte di entrambi gli attacchi. Una buona organizzazione difensiva e la molta aggressività sui punti d’incontro da parte del Portogruaro non permettono ai padroni di casa di concretizzare le occasioni da meta.

Ritmo decisamente diverso nella ripresa, ben giocata da entrambe le compagini: si vede un rugby più concreto e aggressivo. Il pareggio è il risultato giusto per quanto espresso sul campo e permette al Pasian di Prato di dimenticare la pensante sconfitta subita contro Trieste. Nonostante qualche infortunio, i ragazzi continuano a lavorare in modo serio ed entusiasta a ogni allenamento.

Successo per il primo concentramento minirugby organizzato dalla Rugby Club Pasian di Prato Asd, che ha preso il testimone della Udine Junior Rfc. Domenica 29 ottobre, tantissimi piccoli atleti hanno animato il campo di Pasian, all’insegna del gioco e del divertimento. Nel weekend, in campo anche l’U18 e l’U16 del sodalizio.

Read more...

Altra domenica difficile per l'U18 del Rugby Club Pasian di Prato, impegnata in trasferta a Mira contro il Riviera. Nel primo tempo, i ragazzi di Montorfano e Cittaro hanno subito in maniera pesante l’esperienza e l’aggressività dei padroni di casa e sono apparsi a tratti intimoriti dagli avversari. La prima frazione si chiude, infatti, sul 24-0.

Read more...

Primo derby della regione tra l'U14 del Pasian di Prato e Trieste, una partita sentita, dura e con forte intensità. Partono forte i friulani, con due mete di pregevole fattura. Ma i giuliani non ci stanno e, a fatica, trovano uno spiraglio nell'arcigna retroguardia del Pasian. Difesa, cuore e voglia di vincere non mancano, ma ai friulani non bastano. Trieste riesce a essere più concreto e, grazie a una maggiore esperienza e a un pizzico di fortuna, riesce a centrare la vittoria. I friulani escono comunque a testa alta per la grande prova messa in campo. E gli allenatori soddisfatti del lavoro svolto.

Categorie di news:

Go to top