Tutte le notizie

La domenica di rugby in casa ci regala finalmente una bella giornata primaverile, contornata da un sacco di persone accorse al polisportivo di Pasian di Prato per sostenere i nostri giovani atleti. Un ringraziamento speciale ai genitori che hanno fatto di questo raggruppamento una bellissima festa per tutti i presenti: senza di loro non sarebbe rugby!

UNDER 6. Gli U6 vengono divisi in due squadre perfettamente equilibrate, che si misurano con i pari età dell’Udine Union Fvg e dell’Oderzo. Entrambe le formazioni del Pasian hanno gestito in modo eccellente lo spazio e hanno dimostrato la giusta aggressività durante gli incontri, riuscendo a placcare subito l’avversario per conquistare il pallone. Manca ancora un po’ la collaborazione nei momenti di difficoltà ma, oltre ai risultati positivi, i tecnici hanno potuto constatare che il gruppo è molto unito e disciplinato. “Ci stiamo impegnando per migliorare sempre di più la tecnica e la determinazione in campo, sopratutto in previsione dei prossimi appuntamenti”, concludono gli allenatori.

UNDER 8. L’U8 mette in campo due squadre, consapevole che bisognava fare bene dopo la brutta domenica passata a Mogliano. La prima formazione gioca tre partite, contro due team competitivi che la mettono alla prova; ma i pasianesi riescono a fare il loro gioco. I piccoli sono entrati in campo e hanno giocato un bel rugby anche quando gli avversari erano tosti, vincendo tutte le partite. La seconda squadra continua a migliorare e riesce a interpretare molto bene il rugby del avversari, vincendo quasi tutte le partite meno una, per un mancato placcaggio. “Siamo soddisfatti dei progressi”, concludono gli allenatori, “e non vediamo l’ora di continuare a migliorare”.

UNDER 10. Anche l’U10 schiera due squadre, mescolando i giocatori a partita in corso a causa di qualche assenza dell’ultima ora, causa influenza. La prima formazione gioca un buon rugby, raggiungendo l’apice per intensità e aggressività nella partita contro i Kokai Venezia. Esce dal campo perdendo solo una gara, contro l’Oderzo, molto più strutturato fisicamente. La squadra 2 dimostra di essere in forte miglioramento, giocando alla parti con formazioni molto impegnative. Importanti gli spunti raccolti dagli allenatori in vista del torneo di San Donà.

UNDER 12. Ordinaria amministrazione nelle due partite contro Juvenilia e San Marco, squadre molto abbordabili rispetto alla nostra U12. Splendida prova di carattere, invece, contro l'Oderzo, arrivato a Pasian con l’idea di farsi una passeggiata e regolato, alla fine, per 7-1 con sei linci a schiacciare in meta, a riprova di un'ottima prestazione di squadra. “Continuiamo a lavorare e le soddisfazioni non mancheranno”, dichiarano i tecnici. “Da martedì cominciamo a pensare al torneo di San Donà. Bravi ragazzi!”.

Nel weekend, l’U14 del Pasian di Prato ha affrontato due sfide a Bagnaria Arsa, contro Pordenone e i padroni di casa.

Nel primo match, giocato quasi alla pari, i pasianesi sono scesi in campo motivati e la partita è stata decisa da alcuni episodi. La difesa non ha brillato, per un po’ di paura nei contatti. Per quanto riguarda l'attacco positivo quello sulla verticale, ma le mete sono scaturite da azioni individuali e non da un gioco complessivo.

Read more...

I nostri ragazzi del minirugby sono stati protagonisti, domenica, al 29esimo torneo città di Mogliano. Ecco come è andata.

Read more...

Sabato 3 marzo, l’Under 14 del Rugby Club Pasian di Prato ha incrociato i pari età del Mirano, imponendosi per 43-26. La pioggia, caduta fino a pochi minuti prima della partita, non ha pregiudicato lo svolgimento della gara e il terreno di gioco ha retto benissimo al mal tempo. Il Pasian parte bene, mettendo in difficoltà i veneti che, però, si sono difesi con ordine vicino ai punti d'incontro, all'esterno ma, soprattutto, intorno ai raggruppamenti, dove hanno pressato la formazione friulana e lasciato poche opzioni di gioco.

Read more...

L’U14 del Rugby Club Pasian di Prato sabato è scesa in campo a Codroipo. Nonostante l’influenza stagionale – che ha mietuto le sue vittime, con tanti atleti ancora a letto – i pasianesi sono riusciti a schierare 15 giocatori mentre la società di casa è stata costretta a unire le forze con il Rugby Sile, dando vita a un’unica formazione. Il risultato finale (con il successo del Pasian per 10-57) scaturisce dal lavoro fatto dai tecnici Bombonati, Currò, Furlanich e Taddio che stanno vedendo crescere i ragazzi dal punto di vista tecnico e atletico.

Read more...

I piccoli atleti del Rugby Club Pasian di Prato sono stati impegnati, domenica, nel raggruppamento di San Donà. Vediamo come è andata.

Read more...

Categorie di news:

Go to top