Buona prova dell'U16 di Lentini e Giannangeli che, nonostante le numerose assenze e la sconfitta maturata nella seconda parte della gara (32-12), dimostra un notevole miglioramento sia in fase difensiva sia in attacco. A Montereale, i padroni di casa del Maniago hanno sfruttato bene il fatto di avere in campo fisicità importanti, che i giovani ragazzi del Pasian fanno ancora fatica ad arginare.

In compenso, gli ospiti sono riusciti a mettere segno mete costruite grazie al bel lavoro del collettivo. Appuntamento, quindi, a domenica 12 novembre con l'Alpago, match nel quale i friulani sperano di recuperare almeno qualche infortunato.

Categorie di news:

Go to top