Nel weekend, l’U14 del Pasian di Prato ha affrontato due sfide a Bagnaria Arsa, contro Pordenone e i padroni di casa.

Nel primo match, giocato quasi alla pari, i pasianesi sono scesi in campo motivati e la partita è stata decisa da alcuni episodi. La difesa non ha brillato, per un po’ di paura nei contatti. Per quanto riguarda l'attacco positivo quello sulla verticale, ma le mete sono scaturite da azioni individuali e non da un gioco complessivo.

 

Contro il Juvenilia, invece, i pasianesi sono apparsi demotivati e svogliati, con pochi ragazzi che si sono ‘salvati’, sudando per tutti. “In generale – commenta il tecnico Luca Bombonati – non abbiamo saputo reagire al gioco del Bagnaria. Ci sarà molto da rivedere in allenamento…”.

Categorie di news:

Go to top