Sabato 3 marzo, l’Under 14 del Rugby Club Pasian di Prato ha incrociato i pari età del Mirano, imponendosi per 43-26. La pioggia, caduta fino a pochi minuti prima della partita, non ha pregiudicato lo svolgimento della gara e il terreno di gioco ha retto benissimo al mal tempo. Il Pasian parte bene, mettendo in difficoltà i veneti che, però, si sono difesi con ordine vicino ai punti d'incontro, all'esterno ma, soprattutto, intorno ai raggruppamenti, dove hanno pressato la formazione friulana e lasciato poche opzioni di gioco.

 

Nel secondo tempo un calo di attenzione dei padroni di casa e una crescita della formazione ospite ha fatto ridurre il gap di punteggio ma, una volta riordinate le idee, i ragazzi del Pasian hanno ripreso in mano il gioco andando in meta e prendendo le distanze.

“Siamo felici per la crescita dei ragazzi e per la vittoria”, hanno commentato i tecnici Taddio e Bombonati. “Abbiamo giocato bene con la palla in mano, ma pecchiamo ancora nella difesa uno contro uno e, soprattutto, abbiamo avuto difficoltà nel difendere intorno ai raggruppamenti. E’ lì che abbiamo sofferto di più ed è la fase sulla quale lavoreremo, approfittando al meglio delle due settimane di stop”.

Categorie di news:

Go to top