Under 14

Serata più che positiva per le Linci U14 di Pasian di Prato che, sabato 3, si sono imposte nettamente sul campo del Venjulia per 0-104. Trieste, ancora poco maturo, mette in risalto buone capacità fisiche e tecniche dei friulani.

La partita è per lo più a senso unico: le linci dimostrano di saper spostare il pallone con una certa velocità, riuscendo ad andare più volte in meta. Bisogna, comunque, rendere merito ai ragazzi giuliani che, nonostante il pesante parziale, non hanno mai mollato per tutta la durata della partita.

Netta vittoria per l'U14 del Pasian di Prato, che s'impone per 52–12 nel derby con il Rugby Pordenone.

Visti gli ottimi risultati ottenuti dai 'cugini' nelle due gare precedenti, i ragazzi del Pasian iniziano la partita con un po' di nervosismo e, dopo pochi minuti, subiscono la prima meta. La reazione, però, non tarda ad arrivare e subito il match torna in parità. I ragazzi di Simone Lentini e Daniele Taddio prendono coraggio e, consapevoli delle loro capacità tecniche, cominciano a macinare un buon gioco, muovendo velocemente la palla e trovando varie volte la meta.

La gara finisce con un buon vantaggio a favore dei padroni di casa, consapevoli, comunque, del tanto lavoro che ancora bisogna fare.

Nel weekend, l’U14 del Pasian di Prato ha affrontato due sfide a Bagnaria Arsa, contro Pordenone e i padroni di casa.

Nel primo match, giocato quasi alla pari, i pasianesi sono scesi in campo motivati e la partita è stata decisa da alcuni episodi. La difesa non ha brillato, per un po’ di paura nei contatti. Per quanto riguarda l'attacco positivo quello sulla verticale, ma le mete sono scaturite da azioni individuali e non da un gioco complessivo.

Read more...

Sabato 3 marzo, l’Under 14 del Rugby Club Pasian di Prato ha incrociato i pari età del Mirano, imponendosi per 43-26. La pioggia, caduta fino a pochi minuti prima della partita, non ha pregiudicato lo svolgimento della gara e il terreno di gioco ha retto benissimo al mal tempo. Il Pasian parte bene, mettendo in difficoltà i veneti che, però, si sono difesi con ordine vicino ai punti d'incontro, all'esterno ma, soprattutto, intorno ai raggruppamenti, dove hanno pressato la formazione friulana e lasciato poche opzioni di gioco.

Read more...

L’U14 del Rugby Club Pasian di Prato sabato è scesa in campo a Codroipo. Nonostante l’influenza stagionale – che ha mietuto le sue vittime, con tanti atleti ancora a letto – i pasianesi sono riusciti a schierare 15 giocatori mentre la società di casa è stata costretta a unire le forze con il Rugby Sile, dando vita a un’unica formazione. Il risultato finale (con il successo del Pasian per 10-57) scaturisce dal lavoro fatto dai tecnici Bombonati, Currò, Furlanich e Taddio che stanno vedendo crescere i ragazzi dal punto di vista tecnico e atletico.

Read more...

Sabato si è giocata la prima giornata della seconda fase del Campionato Under 14. Il Rugby Club Pasian di Prato era impegnato a Codroipo nel triangolare con i padroni di casa e la Juvenilia. La squadra è molto rimaneggiata a causa dall'influenza – ben cinque le assenze – e alcuni ragazzi fuori ruolo.

La prima partita è contro i padroni di casa che partono subito forte, ma il Pasian è bravo a difendersi, andando anche in vantaggio. Gli avversari, però, riescono a prendere in mano le redini del gioco, allungando nel punteggio. I pasianesi costruiscono belle azioni in attacco ma non riescono a essere incisivi in difesa; salita e placcaggio uno contro uno i punti deboli, dove i codroipesi trovano spazi per passare agevolmente. Il match termina 22-15.

Nella seconda gara, Pasian parte male, andando in svantaggio alla prima azione. L’attacco subito, però, dà una svegliata ai ragazzi che iniziano a macinare gioco e migliorano la difesa uno contro uno. La salita non eccelle, ma i pasianesi riescono comunque a fermare gli avversari. Il Bagnaria gioca bene, costruisce buone azioni in attacco e difende bene intorno ai punti d'incontro, dove il Pasian non trova gli spazi e così esplora le zone esterne del campo. La partita si chiude con un successo per 20-14.

Read more...

Categorie di news:

Go to top