Under 18

Buona partita dell’Under 18 del Rugby Club Pasian di Prato, di scena davanti al pubblico amico contro il Villorba. Le Linci partono subito convinte e mettono sotto pressione la compagine trevigiana. Nei primi venti minuti riescono a segnare e a regalare un ottimo gioco, dinamico e corale. I ragazzi del Villorba, per tutta la partita, hanno cercato di mettere in difficoltà i giovani friulani ma, complici un’ottima difesa e un rugby ordinato e d’insieme, i padroni di casa hanno respinto ogni velleità degli ospiti. Ottima prova di tutto il gruppo che, quando riesce a spostare il pallone per cercare gli intervalli, diventa veramente difficile da fermare. Onore al Villorba che non ha mai mollato e, fino a fine partita, ha giocato e creato ottime occasioni da meta.

Vittoria ‘facile’ per le Linci Under 18 del Pasian di Prato. Il Montereale, per problemi d’influenza e infortuni, non è riuscito a presentarsi con un numero utile di atleti per poter iniziare la gara. Di conseguenza, Pasian ha vinto la partita per 20-0. Pur non potendo dare vita a un match ufficiale, si è deciso di disputare una partitella di allenamento tra le due squadre, che è stata un’ottima occasione per oliare i meccanismi e le strutture di gioco.

Partenza vincente per l'Under 18 del Rugby Pasian di Prato.  Sul campo amico di Pasian, le Linci hanno giocato il classico derby con il Trieste. I ragazzi di Colautti e Cittaro hanno battuto i cugini del Venjulia per 36-22.

I friulani sono apparsi fin dai primi minuti decisi e desiderosi di portare a casa la vittoria. Infatti sono riusciti a segnare due mete di buona fattura già nei primi minuti. Dopo aver digerito la partenza fulmine dei padroni di casa, i giulani sono riusciti ad accorciare le distanze.

Read more...

In vista del campionato, l’U18 del Rugby Club Pasian di Prato ha disputato una serie di amichevoli, che hanno dato buoni spunti ai tecnici. A Portogruaro, le Linci si sono misurate in un triangolare. “Abbiamo fatto un buon rugby dinamico e arioso”, spiegano gli allenatori Colautti e Cittaro, “ma abbiamo un po’ peccato in termini di lucidità e ordine: dobbiamo gestire con più calma alcune fasi del match. I ragazzi avevano le gambe un po’ pesanti per il carico atletico di queste settimane, ma siamo molto soddisfatti della loro crescita”.

Read more...

Ultima partita di campionato per l’Under 18 del Rugby Club Pasian di Prato. La giovanissima squadra ha terminato la sua seconda stagione consecutiva nel campionato di categoria, passando attraverso moltissime difficoltà e tanti errori d'inesperienza, dovuti alla poca conoscenza del livello.

“Abbiamo schierato dodici ragazzi del 2001, nove atleti del 2000 e due del 1999 (fuori quota) e ci siamo confrontati con squadre costituite per lo più da atleti fuori quota”, racconta lo staff tecnico.

“Ma siamo consapevoli che tutto il lavoro svolto in queste due annate porterà i suoi frutti nella prossima stagione soprattutto in ragione del fatto che pur con mille difficoltà e con una rosa ristretta, abbiamo sempre onorato ogni partita, senza mai rinunciare. Infine - concludono i tecnici - un saluto e un ringraziamento a Ricky Raunich e a Gianluca Antonutti che ieri hanno finito la loro avventura con l'under 18!”.

Un’altra sconfitta per i giovani atleti dell’U18 del Rugby Club Pasian di Prato. Domenica i ragazzi allenati da Montarfano e Cittaro hanno incontrato la prima della classe, il Rugby Riviera, che si è imposto per 48-12. I friulani partono concentrati e determinati a mettere in difficoltà la capolista, riuscendoci per 20 minuti, ma senza concretizzare tutta la mole di possesso nei 22 avversari. Il primo tempo finisce sul 5-12 per gli ospiti. Nella ripresa, il Riviera riesce a prendere le misure e, complice l'infortunio a Lussu e il giallo a Cattaneo, i veneziani si fanno più pressanti in attacco, andando a punti ogni volta che ne hanno la possibilità.

Il rammarico dei tecnici friulani sta proprio nel fatto di non essere riusciti a sfruttare al meglio le occasioni nei primi 20 minuti di partita che, giocati con maggiore cinismo, avrebbero dato un altro volto a una buona partita dei giovani pasianesi.

In settimana è stato presentato un nuovo tecnico, Matteo Calcagno, che andrà ad aggiungersi allo staff per continuare il percorso di crescita tecnica dei ragazzi.

Categorie di news:

Go to top